martedì 8 agosto 2017

Ennesima porcata. Increduli i 5 Stelle. E' successo nel silenzio dei media. I partiti hanno votato NO a questa proposta:


LINK SPONSORIZZATO

Il Pd non si smentisce mai.

Tramite Facebook i 5 Stelle hanno fatto sapere che il partito di Matteo Renzi ha bocciato l’emendamento pentastellato per applicare la Legge Fornero anche ai parlamentari da subito: “IL PD HA BOCCIATO LA NOSTRA PROPOSTA E SI TIENE IL PRIVILEGIO,” si legge in un post della pagina Facebook del Movimento.
Di Maio: ‘La casta del Pd si tiene la pensione privilegiata

Scrive Di Maio su Facebook:
“Qui in Aula sta succedendo di tutto. Il Pd fa finta di essere come noi, ma in realtà è sempre la solita casta. Come potete vedere in questo video ho proposto di applicare la legge Fornero (quella che vale per tutti gli italiani) ai parlamentari già da questa legislatura. Il Pd ha votato contro per tenersi il privilegio: vogliono che venga applicata dopo le elezioni. A loro no. I loro privilegi sono intoccabili e noi dobbiamo continuare a pagarglieli. Mentre noi abbiamo rinunciato a 42 milioni di euro di rimborsi elettorali, e restituito milioni di euro di stipendi, loro decidono di tenersi stretto il trattamento privilegiato alla faccia di tutti i cittadini a cui la legge Fornero è stata applicata dall’oggi al domani.”

1 commento:

  1. LI DOBBIAMO MASSACRARE COL VOTO,QUESTI FARABUTTI DEL PD.
    VOTIAMO TUTTI PER IL M5S CHE E' LA NOSTRA SALVEZZA E MANDIAMO VIA QUELLI DI SINISTRA TOGLIENDO LORO GLI STIPENDI E I PRIVILEGI. NEL GIRO DI 5 ANNI RIPORTEREMO L'ITALIA IN ALTO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Loro tre continuano a sprecare i soldi degli italiani. Ecco le cifre monstre

LINK SPONSORIZZATO l’ultima delle idee che è venuta in mente a Matteo Renzi, a Sergio Mattarella, a Laura Boldrinie a Piero Grasso...